TRIGGER PARTY

Rudy Cremonini
Andrea Magnani
Eugenia Vanni

Opening: mercoledì 5 giugno 2013 ore 18:30 – 21:00

Le opere, in modo autonomo sono in grado di disegnare uno scenario teso all'idea di prolungamento, dilatazione e apertura, in cui le tecniche non sono altro che dei dispositivi di visione che attivano, anche per brevi momenti, una percezione distorta dell'oggetto, che trascende la lettura consueta delle cose e appunto la loro convenzionale visione. La pittura ha forme che tendono a materializzarsi di fronte ai nostri occhi, e che influenzano l’ambiente circostante, fatto dal tempo della fotografia che diventa oggetto e supporto fisico e non più soggetto. Tutto cerca di insinuarsi nei significati precostituiti, per sedurre, per conquistare e generare una possibilità diversa per lo sguardo.
Mutuando le metodologie provenienti dalla tradizione geomantica e dal feng shui l'installazione espone una serie di strumenti in bilico tra tecnica, poesia e fashion. Attrezzature utilizzabili per praticare una nuova forma di escursionismo mistico in cui l'esplorazione del territorio urbano e della propria interiorità possono coincidere.

Il 5 giugno si svolgerà la serata inaugurale.
La mostra sarà visitabile durante i giorni della settimana previo appuntamento dal 6 giugno al 12 giugno.

Contatti:
tel. +39 3393022824 / +39 3398552984 /+39 3487438845







Rudy Cremonini






Andrea Magnani




Eugenia Vanni