SCONOSCIUTI
Ospitalità ed alterazione

La mostra prevede la partecipazione di artisti tra loro sconosciuti, selezionati da uno sconosciuto.
Io, Devis Bergantin, dopo aver contattato un anonimo artista di strada cinese, ho intercettato l’arte di Francesca Longhini, proponendole, molto semplicemente ed attraverso Facebook, di prendere parte ad una mostra che coinvolgesse quell’intagliatore di verdura. A livello curatoriale è una scelta provocatoria, che rifiuta i legami clientelari che spesso reggono il mondo dell’arte e contemporaneamente pone sullo stesso livello di dignità il lavoro di una professionista, di un ibrido, cioè lo scrivente, e di un outsider.

Il fulcro è l’artista di strada che dalla forma semplice della verdura raggiunge quella complessa del fiore o dell’animale. Gli altri interpretano questa dinamica, questa forma di meditazione, attraverso le proprie opere, che circondano simbolicamente l’outsider al lavoro, lo vegliano, osservano, dialogano con le sue creazioni, anche quando la performance sarà terminata ed il destino della nuova vita dell’ortaggio fatto altro non potrà essere che il progressivo deperimento.
Come nota Francesca Longhini, riferendosi ai suoi piombi: «Il piombo è una pelle segnata che avvolge una forma geometrica di base, la ricopre ma è mutevole», destinato a virare, come mutevole è l’aspetto di ogni ortaggio sia esso lavorato o meno. Io mi occuperò, invece, di portare a compimento le mie creazioni dando spazio al loro interno alle opere dell’intagliatore.
Ospitalità e naturale alterazione.

Devis Bergantin
 

Inaugurazione 16 settembre 2015 h 18

per appuntamenti 3383568438
 

Devis Bergantin | 3383568438 | devisbergantin@gmail.com |
Francesca Longhini | http://francescalonghini.blogspot.it | longhinifrancesca@gmail.com |
 








Devis Bergantin



Francesca Longhini





Anonimo
________________________________________

- Andrea Lacarpia, Sconosciuti da MARS
CERCHIO magazine, 17 settembre 2015