Lidia Sanvito

Trilogia video sulla scultura

Con questa personale si apre il programma di mostre previste all'interno di MARS, un progetto ideato da Lorenza Boisi, che coinvolge una ventina di artisti italiani. La trilogia video di Lidia Sanvito si propone come una riflessione teorica specifica sulla scultura, senza avere alcuna pretesa di entrare nel campo della video arte.

Appartiene alla sua ricerca di una scultura che, attraverso la ripetizione di strutture modulari (lettere dell'alfabeto incluse), riveli il potenziale semantico e percettivo del materiale impiegato, inteso come dichiarazione di poetica. I tre video in mostra sono particolarmente focalizzati sul discorso dei materiali: qui si affronta il tema dell'esaurimento di un certo linguaggio scultoreo dagli anni '70 agli '80, con uno speciale riferimento alla seconda decade, per quanto riguarda l'utilizzo dei materiali organici e/o deperibili.

On MARS dal 15 al 21 dicembre 2008


still di Senza titolo (2007, video, 2 minuti e 30 secondi)